Bio

Davide Negri, architetto e designer, si laurea alla Facoltà di Architettura presso il Politecnico di Milano. Nel 2001 fonda il proprio studio, occupandosi principalmente di furniture, lighting, interior design.

Con i suoi progetti ha partecipato a fiere e manifestazioni di settore a livello nazionale e internazionale, in Europa, Australia e Corea. Nel corso della sua carriera ha conseguito diversi riconoscimenti, fra cui il Compasso d’Oro – Menzione Progetto Giovane – e l’AD Architectural Digest Young Designers Award – Menzione Speciale Young & Design Award. Ha svolto attività didattica insegnando presso l’Istituto Europeo di Design di Torino, il Politecnico di Milano e lo IAAD di Torino.

Ha collaborato e collabora con diverse aziende, tra cui LOVEtheSIGN, Gruppo Doimo, MULAC Cosmetics, Officine Tamborrino, Tonon Italia, Gruppo Sintesi, Faber, Element-s, Plastecnic, Sforzin Illuminazione, Braga Illuminazione, Gattinoni Casa, L’Oreal, Vichy, Redken.

Attualmente si occupa di progettazione a 360°: design di prodotto, art direction e consulenza strategica per l’innovazione e lo sviluppo di nuovi brand in sintonia con i mercati contemporanei. In particolare, è impegnato nel design management di alcune start-up, tra cui Papermood, Home republic, Homelove, Brighello.